Selezione dei modelli per parola chiave

Presentazione di un plugin che permette di scegliere i modelli con le parole chiave.

La funzione di questo plugin è di selezionare il modello “giusto” quando esistono varie possibilità. Ad esempio quando esiste un modello di articolo per un album fotografico ed un modello d’articolo normale. SPIP già è in grado di selezionare un modello in base al numero della rubrica: tutti gli articoli di una stessa rubrica possono avere un modello diverso dal resto del sito. Questo plugin consente una selezione più fine, permettendo di scegliere un modello per un articolo o una rubrica in funzione della parola chiave ad esso associata. Il plugin aggiunge quindi questa funzionalità, sostituendosi a SPIP per la parte che riguarda la ricerca del modello.

Le selezione del modello grazie alle parole chiave si può effettuare anche attraverso un ciclo (vedi questo commento (fr)) ma il Plugin è più veloce. Da un punto di vista pratico, occorre cambiare il ciclo tradizionale ed installare e configurare il Plugin.

Il Plugin in azione durante la richiesta di una pagina

Nel momento in cui è richiesto un articolo, ad esempio, il plugin esegue i seguenti passi:

  1. se esiste un file “article=10.html” e l’articolo richiesto si trova nella rubrica N° 10, allora questo file sarà scelto come modello
  2. se esite un file “article-10.html” e l’articolo richiesto si trova nella rubrica N° 10 oppure in una delle sue sottorubriche senza alcuna limitazione di profondità, allora questo file sarà scelto come modello
  3. se esiste un file “article-album.html” e l’articolo richiesto è collegato ad una parola chiave “album” riconosciuta come selettore di modello [1], allora questo file sarà scelto come modello
  4. se esiste un file “article-album.html” e l’articolo richiesto si trova in una rubrica oppure in una delle sue sottorubriche senza limite di profondità, che è collegata ad una parola chiave “album” riconosciuta come selettore di modello, allora questo file sarà scelto come modello
  5. se non è stato selezionato alcun modello, “article.html” sarà scelto.

La ricerca viene effettuata nell’ordine appena esposto e rispettando la logica che al momento è implementata in SPIP: il plugin aggiunge semplicemente i passi 3 e 4, con la stessa notazione standard che evita duplicazioni o cambiamenti di nome dei file dei modelli

Inoltre, il Plugin prende in considerazione la lingua del sito; così per l’Italiano, esso selezionerà article-album.it.html, preferendolo a article-album.html e seguendo sempre la notazione abituale di SPIP per i suffissi delle lingue.

L’utilizzo del Plugin da parte del Webmaster

Supponiamo che il nostro modello per l’album sia già al suo posto (/squelettes/article-album.html), e che la parola chiave “album” sia stata creata con possibilità di essere associata ad articoli e rubriche.

Installazione

dopo aver scaricato il plugin:

Bisogna estrarlo e caricare la cartella
chercher_squelettes_mots via ftp sul vostro server all’interno della cartella plugin.

Attivazione

Il passo successivo consiste nell’attivare il Plugin, grazie al tasto di gestione dei Plugin che si trova in redazione (a partire da SPIP 1.9).

Il primo effetto dell’attivazione è la comparsa di un nuovo tasto nella pagina di configurazione del sito (vedi. “Configurer Squelette Mots” a destra nell’immabine in basso). Cliccando su di esso di potranno dichiarare le parole chiave riconosciute dal Plugin [2]. Se non è stata configurata alcuna parola, il Plugin passerà dalla fase 2 alla 5, come farebbe la funzione standard di SPIP “chercher squelette”, poiché il Plugin ha preso il controllo su SPIP per la ricerca del modello giusto (secondo effetto dell’attivazione).

Configurazione

Ora è necessario inserire una “regola” nella configurazione del Plugin.
Essa ci permetterà di dichiarare “album” come parola chiave selettore di modello associando a quest’ultima un “tipo” [3]; nel nostro esempio: articoli. Una regola associa un gruppo di parole chiave ad un tipo. L’esempio seguente mostra che il Plugin riconosce 2 parole chiave nel gruppo “groupe squelette article”: album e toto mostrando i nomi dei file di modello corrispondenti in verde (trovato) o in rosso (non trovato).

Si potranno aggiungere tutte le regole che si vogliono a patto di creare i modelli e le parole chiave corrispondenti.
Il resto del lavoro compete ai redattori/amministratori che non hanno che da aggiungere la parola chiave “album” agli articoli (ad esempio) che desiderano.

Si è visto che la parola chiave è stata associata ad un articolo (il tipo) all’interno di una regola, ma può essere aggiunta indifferentemente a rubriche o ad articoli. Benché il redattore non ha alcuna visibilità del configuratore, deve capire che una parola chiave applicata ad una rubrica avrà effetto sulla visualizzazione degli articoli di quella rubrica perché, senza saperlo, ne cambierà i modelli. Se questa logica è troppo pericolosa, l’amministratore può sempre limitare il campo di applicazione della parola chiave ai soli articoli. [4]

Come impostazione supplementare, l’amministratore può indicare lo “sfondo” (il prefisso del modello) all’interno di una regola. Per article-album.html è “article” ma si può usare “rubrique” o qualsiasi altra cosa, che sarà sicuramente fuorviante per una regola sugli articoli, ma funzionerebbe poiché il Plugin, grazie alla regola, sa qual è il tipo (article). Questa impostazione può essere vista come una complicazione, ma ha il vantaggio di consentire regole per i modelli inclusi (dei frammenti di modello quindi) e non solamente per i modelli completi.

Footnotes

[1Vedi le spiegazioni in basso

[2Il Plugin memorizza le informazioni di configurazione nella base dati SQL (nella tabella meta già utilizzata da SPIP))

[3Questa informazione sul tipo indica al Plugin a quale tabella di parole deve riferirsi. Il Plugin riconosce 4 tipi: articoli, rubriche, brevi e siti.

[4Questa problematica, tuttavia, non è relativa solamente al plugin poiché già si verifica usando le notazioni article=xx.html e article-xx.html.

updated on 11 February 2019

Discussion

Aucune discussion

Comment on this article

Who are you?
  • [Log in]

To show your avatar with your message, register it first on gravatar.com (free et painless) and don’t forget to indicate your Email addresse here.

Enter your comment here

This form accepts SPIP shortcuts {{bold}} {italic} -*list [text->url] <quote> <code> and HTML code <q> <del> <ins>. To create paragraphs, just leave empty lines.

Add a document

Follow the comments: RSS 2.0 | Atom